Bonus Collaboratori Sportivi: arriveranno ristori nel 2021?

Bonus Collaboratori Sportivi, Sport e Salute ritarda ancora l'erogazione dei ristori nel 2021. Valentina Vezzali è il nuovo sottosegretario con delega allo sport.
Bonus Collaboratori Sportivi
Bonus Collaboratori Sportivi, Sport e Salute ritarda ancora l'erogazione dei ristori nel 2021. Valentina Vezzali è il nuovo sottosegretario con delega allo sport.


Ancora nessuna novità per il Bonus Collaboratori Sportivi, che dovrebbe essere contenuto nel prossimo Decreto Sostegno.

Sport e Salute non sembra poter dare nessuna novità al momento, mentre c'è chi non ha ricevuto gli 800 euro da Novembre 2020.



Valentina Vezzali, ex schermitrice, è stata nominata nuovo sottosegretario con delega allo sport nel Governo Draghi.

Bonus Collaboratori Sportivi: arriveranno ristori nel 2021?

Il Bonus Collaboratori Sportivi, uno dei cavalli di battaglia dell'ex ministro dello Sport Vincenzo Spadafora sembrano essere diventati sempre più un miraggio nel 2021.

Il Decreto Sostegno dovrebbe contenere al suo interno anche tre nuove mensilità che verranno erogate come indennità per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2021. Si aspetta ora qualcosa di più ufficiale della bozza vista fino a questo momento.

Sport e Salute, l'azienda pubblica italiana che si occupa dello sviluppo dello sport in Italia, riceve ormai migliaia di email di chi aspetta ancora l'indennità e vorrebbe un chiarimento in merito alla situazione attuale.

L'ultimo comunicato ricevuto dai collaboratori sportivi al riguardo dell'erogazione del ristoro è davvero poco incoraggiante.

“In queste ore, ci state inondando di mail con richiesta di informazioni in ordine alla possibile erogazione di un’indennità ulteriore per i mesi di gennaio, febbraio, marzo 2021. Abbiamo passato un anno insieme e conoscete ormai le modalità comunicative di Sport e Salute. Vi diamo immediatamente le notizie, possibilmente buone, non appena le riceviamo in modo ufficiale. Solo quando sono certe."

"Per il momento, non abbiamo alcuna notizia certa e, conseguentemente, l’unica cosa che possiamo confermare è che siamo in costante contatto con il Dipartimento per lo Sport, che in questo anno è stato sempre al fianco dei collaboratori sportivi. Non appena avremo notizie certe, ve le comunicheremo”.

Valentina Vezzali è il nuovo sottosegretario con delega allo sport

Valentina Vezzali, la schermitrice italiana più medagliata e vincente di sempre nel fioretto, è il nuovo sottosegretario con delega allo sport nel Governo Draghi.

Il presidente e amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A. Vito Cozzoli ha così commentato la nomina della Vezzali:

“Il mondo dello sport, travolto dalla pandemia in tutti i suoi aspetti, ha bisogno di un sottosegretario autorevole, indipendente e competente. Valentina Vezzali incarna queste caratteristiche e aiuterà il sistema sportivo a superare la crisi”

“Il suo curriculum in pedana, la sua incredibile bacheca di medaglie rendono il sottosegretario Vezzali una campionessa d’oro, per l’Italia e per il mondo intero. Ma anche lei, come tutti gli atleti, ha cominciato in un’associazione sportiva dilettantistica. Conosce le gioie, le emozioni, i sacrifici e i problemi dello sport di base e di chi lo fa vivere. Saprà stare vicina a chi ogni giorno porta avanti il valore educativo, formativo e sociale dell’attività sportiva."

"Specialmente nell’attuale momento difficilissimo. L’appartenenza al Corpo della Polizia di Stato la renderà ancora più sensibile a questi valori, che Sport e Salute è chiamata a promuovere. Non a caso il sottosegretario Vezzali aveva aderito al progetto Legend, per portare i campioni del passato accanto ai praticanti di ogni livello. Da parte nostra quindi i migliori auguri di buon lavoro”.

Anche Manuela Di Centa, ex fondista italiana e campionessa olimpica ai XVII Giochi olimpici invernali di Lillehammer 1994, ha voluto complimentarsi con la nomina scelta dal premier Draghi:

“Valentina è un simbolo per le sue vittorie ma soprattutto per l’impegno e l’infinito amore verso il nostro mondo.”


Generic placeholder image
Manuel Marchetti

Co-fondatore di denaro.it e appassionato di musica, libri e anime. Vede il progetto come una possibilità di cimentarsi in qualcosa di diverso da quello fatto fino ad oggi per capire meglio il mondo e la società contemporanea.