Bonus Renzi: in arrivo con la NASPI dal 23 febbraio 2021

Bonus Renzi: in arrivo con la NASPI dal 23 febbraio 2021. Molte novità per l'ex Bonus Renzi, che adesso chi chiama Bonus Irpef, per lavoratori e disoccupati.
Bonus Renzi NASPI
Bonus Renzi: in arrivo con la NASPI dal 23 febbraio 2021. Molte novità per l'ex Bonus Renzi, che adesso chi chiama Bonus Irpef, per lavoratori e disoccupati.


Reddito di Cittadinanza pagamenti di febbraio in anticipo o in ritardo a causa della scadenza del sussidio che cade il sabato 27 febbraio?

Febbraio 2021 sarà sicuramente ricordato come un mese particolare per i beneficiari del RdC. Oltre all'incertezza per la questione della proroga del RdC, anche se con le nomine dei nuovi ministri del governo Draghi potrebbe ormai essere considerata una cosa fatta, ci sono altri fattori da tenere in considerazione.


Reddito di Cittadinanza pagamenti di febbraio

Nel mese di febbraio 2021 potrebbe non esserci una singola data del pagamento del reddito di cittadinanza, ma ben due. Questo a seconda se i beneficiari hanno presentato la prima domanda per il RdC, hanno rinnovato la RdC oppure per loro quello di febbraio è una normale erogazione del RdC.

Data pagamento per chi ha presentato la prima domanda per il RdC

Chi ha presentato la prima domanda per il RdC riceverà la carta del Rdc il 15 febbraio 2021.
Questo se ha ricevuto conferma che la domanda è stata accolta dall'INPS entro il 31 gennaio 2021.

Poste Italiane riceverà le carte della pensione di cittadinanza dall'INPS a partire dal 15 febbraio, e in seguito le distribuirà, con già i soldi che spettano accreditati, ai domicili dei beneficiari.

Data pagamento per chi ha rinnovato il RdC

Se siete un beneficiario del RdC, e avete rinnovato la RdC riceverete il pagamento il 15 febbraio 2021. Anche in questo caso solo se avete inviato il rinnovo all'INPS entro il 31 gennaio 2021.

Quando viene erogato il reddito di cittadinanza agli altri beneficiari?

I beneficiari del Reddito di Cittadinanza vedranno arrivare i pagamenti il 27 febbraio 2021. Dato che questa giorno è un sabato, il pagamento dovrebbe essere erogato venerdì 26 febbraio o, nella peggiore delle ipotesi, il primo marzo.

Sospensione Reddito di Cittadinanza a febbraio

Una famiglia potrebbe vedere una sospensione del Reddito di Cittadinanza a febbraio principalmente per due ragioni: il mancato rinnovo del nuove ISEE 2021, oppure per il termine delle 18 mensilità a gennaio 2021.

Mancato rinnovo del nuove ISEE 2021

Chi non ha rinnovato il nuovo ISEE 2021 vedrà sospeso il RdC fino a quando non verrà presentato il nuovo ISEE. La scadenza per ottenerlo era il 31 gennaio 2021, e quindi questo mese verrà sospeso se non si è provveduto a rispettare la scadenza.

Se non si è rispettata la scadenza si può ancora richiedere l'ISEE, compilando la Dichiarazione Sostitutiva Unica ( DSU), e in questo caso si riceverà in ritardo il pagamento della RdC.

Termine delle 18 mensilità del RdC

Chi ha ricevuto la prima ricarica del RdC ad agosto 2019 ha terminato le 18 mensilità il mese scorso, e febbraio coincide con il mese di stop obbligatorio.
In questo caso quella di gennaio 2021 è stata l'ultima mensilità del RdC e, dopo il mese di stop, potrà tornare a percepire il RdC a partire da marzo 2021, se ne ha ancora i diritti.


Generic placeholder image
Manuel Marchetti

Co-fondatore di denaro.it e appassionato di musica, libri e anime. Vede il progetto come una possibilità di cimentarsi in qualcosa di diverso da quello fatto fino ad oggi per capire meglio il mondo e la società contemporanea.