Concorsi pubblici, bandi sbloccati a partire dal 3 maggio

Concorsi pubblici sbloccati, è arrivata la conferma dal Ministro della Pubblica Amministrazione Brunetta. Dal 3 maggio 2021 in arrivo 125.000 posti di lavoro.
Concorsi pubblici bandi sbloccati
Concorsi pubblici sbloccati, è arrivata la conferma dal Ministro della Pubblica Amministrazione Brunetta. Dal 3 maggio 2021 in arrivo 125.000 posti di lavoro.


Il Ministro Renato Brunetta ha confermato che con il Decreto Covid sono stati sbloccati almeno 60 concorsi pubblici che porteranno ad assunzioni per 125.000 posti di lavoro nel 2021.

Oltre allo sblocco dei concorsi sono state chiarite le nuove regole, le procedure concorsuali semplificate e le caratteristiche delle prove dei concorsi.



Vediamo più nel dettaglio come si svolgeranno i concorsi pubblici nel 2021.

Concorsi pubblici 2021: le nuove regole

L'emergenza Covid non è ancora finita ma il Governo Draghi cerca di far ripartire il mondo dei concorsi pubblici, ormai fermo da più di un anno, introducendo nuove regole per garantire la sicurezza dei candidati e degli esaminatori.
Il nuovo protocollo è stato redatto dal Comitato Tecnico Scientifico (CTS) e dal Dipartimento della funzione pubblica.

Per ogni concorso pubblico è previsto uno svolgimento su base regionale e provinciale per evitare il più possibile gli spostamenti dei candidati da una regione all'altra con tutte le problematiche che ne conseguono.

Per evitare gli assembramenti si provvederà ad organizzare i concorsi in modo da scaglionare gli orari di presentazione dei candidati e/o di effettuare le prove pratiche in spazi aperti dove possibile.

Ogni sede concorsuale dovrà mettere a disposizione un'area di 4,5 metri quadri di spazio per ogni candidato e una distanza di almeno 2,25 metri tra i candidati.

Sono stati definiti anche degli obblighi per i candidati:

  • essere sottoposto a misurazione della temperatura prima dell'ingresso
  • presentare un tampone rapido o un tampone molecolare con esito negativo effettuato nelle 48 ore prima della prova
  • indossare una mascherina FFP2

I candidati non si potranno presentare nella sede in cui si svolgerà il concorso pubblico se presenteranno sintomi quali temperatura superiore ai 37,5°C, difficoltà respiratoria, tosse, perdita di olfatto e/o del gusto.

Concorsi pubblici Roma Capitale

Ben tre i bandi in programma per poter ottenere un posto di lavoro nel Comune di Roma tra gli oltre 1.500 disponibili.

Nel primo bando le procedure di assunzione riguardano 1.050 profili professionali di vario genere, il secondo riguarda altri 420 posti di lavoro in vari settori.
Il terzo bando riguarda invece 42 posti da dirigente amministrativo e tecnico.

Ministero della Salute Concorsi pubblici

Disponibili più di 10.000 posti di lavoro al Ministero della Salute grazie al Decreto Rilancio.

Di prossima pubblicazione un bando per 9.600 posti di lavoro come infermieri di famiglia, 600 posti come assistenti sociali e 57 posti per il ruolo di funzionario.

Concorsi pubblici Scuola

Sono in arrivo quasi 93.000 posti di lavoro per la scuola italiana con 8 grandi concorsi pubblici.

Il primo concorso pubblico è già in corso, il concorso straordinario della scuola, che mette a disposizione 32.000 posti di lavoro.

Di altri due concorsi sono già stati pubblicati i bandi:

  • concorso ordinario per la secondaria di primo e secondo grado che prevede 33.000 posti
  • concorso ordinario per infanzia e primaria che prevede 13.000 posti

Gli altri cinque bandi che sono in attesa di pubblicazione riguardano:

  • concorso per sostegno che prevede 6.000 posti
  • quattro concorsi non ancora banditi per 9.000 posti

Concorsi pubblici Ministero della Giustizia

Per il Ministero della Giustizia sono previsti ventri grandi concorsi pubblici.

Il concorso più grande prevede 2.700 posti di lavoro per il ruolo di cancelliere esperto, mentre gli altri 19 concorsi riguardano 6.600 posti di cui 310 nel concorso magistratura.

Concorso Pubblica Amministrazione

Diversi i posti di lavoro disponibili con un concorso pubblico per la Pubblica Amministrazione:

  • Banca d’Italia, con 105 posti di lavoro da assistente
  • Corte dei Conti con 52 posti di lavoro per il personale amministrativo
  • Ministero dei Beni culturali con 1.052 posti di lavoro come vigilante
  • INPS con da 180 posti di lavoro in due concorsi
  • Ministero dell’Economia con 550 posti di lavoro nelle Ragionerie territoriali
  • Agenzia delle Entrate con 3.082 posti di lavoro come funzionario
  • Ministero delle Politiche agricole con 140 posti di lavoro in cinque diversi concorsi

Concorso Ricercatore

Disponibili più di 3.500 posti di lavoro come ricercatore grazie al Decrete Rilancio.

Si ricercano circa 3.400 ricercatori con un bando di prossima pubblicazione per le Università e altri 118 posti per il CNR per funzionari e tecnologi.


Generic placeholder image
Manuel Marchetti

Co-fondatore di denaro.it e appassionato di musica, libri e anime. Vede il progetto come una possibilità di cimentarsi in qualcosa di diverso da quello fatto fino ad oggi per capire meglio il mondo e la società contemporanea.