Disoccupazione NASpI aprile 2021 quando arriva il pagamento?

Disoccupazione NASpI, quando arriva la disoccupazione ad aprile 2021? Data del pagamento del sussidio di disoccupazione e come controllare l'accredito INPS.
Disoccupazione NASpI aprile 2021
Disoccupazione NASpI, quando arriva la disoccupazione ad aprile 2021? Data del pagamento del sussidio di disoccupazione e come controllare l'accredito INPS.


Molti percettori del sussidio di disoccupazione si stanno già domandando quando vedranno arrivare il pagamento della disoccupazione NASpI di aprile 2021.

A breve dovrebbe essere possibile controllare la data effettiva del pagamento sul sito INPS.



Ancora nessuna novità per la tanto attesa proroga NASpI, che sembrerebbe non essere più prevista nel prossimo Decreto Sostegni.

Quando arriva la disoccupazione NASpI di aprile 2021?

Per poter sapere quando arriva la disoccupazione NASpI di Aprile 2021 vi basterà consultare il Fascicolo Previdenziale sul portale INPS.

Considerando i giorni del pagamento degli scorsi mesi tra il 1 aprile e il 9 aprile 2021 l'INPS dovrebbe riportare sul portale online la data di effettivo pagamento. Il pagamento della NASpI avviene in genere a partire dal 9 aprile 2021. I lavoratori che aspettano l'indennità di disoccupazione vedranno erogare il pagamento tra venerdì 9 aprile e venerdì 16 aprile 2021.

La data precisa del pagamento varia da lavoratore a lavoratore in base al giorno in cui è stata presentata la domanda NASpI all'INPS.

Proroga NASpI nel Decreto Sostegni?

Dopo le prime due mensilità di proroga NASpI ottenute con il Decreto Rilancio, e le due ulteriori con il Decreto Agosto, non sembra essere previsto un prolungamento della NASpI con il Decreto Sostegni.

Chi ha terminato di percepire le mensilità previste dalla prestazione a sostegno del reddito erogata dall’INPS può fare domanda per il reddito di emergenza o il reddito di cittadinanza, i due principali  ammortizzatori sociali confermati con il Decreto Sostegni.

NASpI requisiti 2021

Se per il momento non è stato previsto un prolungamento della NASpI, il Decreto Sostegni ha introdotto dei nuovi requisiti per il 2021 per andare incontro alle esigenze dei lavoratori che hanno perso involontariamente la propria occupazione.

I nuovi requisiti prevedono che un lavoratore disoccupato potrà accedere alla disoccupazione NASpI tra il 23 marzo 2021 e il 31 dicembre 2021, se può contare su 13 settimane di contributi nei 4 anni precedenti al periodo di disoccupazione.

In questo periodo non sono richiesti le 30 giornate di lavoro effettivo nei 12 mesi che precedono il periodo di disoccupazione, che sono di norma richiesti per accedere all'indennità di disoccupazione.

Calcolo NASpI

Per il 2021 l'INPS ha precisato che l'importo massimo percepibile con la disoccupazione NASpI è di 1.335,40 euro.
A partire dalle quarta mensilità l'importo della disoccupazione verrà ridotto del 3%.

Per effettuare il calcolo della NASPI è sufficiente calcolare il 75% della retribuzione media mensile, imponibile ai fini previdenziali, ricevuta negli ultimi quattro anni.


Generic placeholder image
Manuel Marchetti

Co-fondatore di denaro.it e appassionato di musica, libri e anime. Vede il progetto come una possibilità di cimentarsi in qualcosa di diverso da quello fatto fino ad oggi per capire meglio il mondo e la società contemporanea.