NASpI: proroga con DL Sostegno e date pagamento marzo 2021

NASpI, dovrebbe essere confermata la proroga del sussidio con il Decreto Legge Sostegno. Da questa settimana partono anche le date del pagamento di marzo 2021.
NASpI proroga pagamento marzo 2021
NASpI, dovrebbe essere confermata la proroga del sussidio con il Decreto Legge Sostegno. Da questa settimana partono anche le date del pagamento di marzo 2021.


Secondo le prime indiscrezioni nel Decreto Sostegno si troverà una proroga della NASpI per due mensilità nel 2021 oltre a altri bonus e misure a sostegno del reddito.

La crisi economica causata dal coronavirus è ancora un grave problema per i lavoratori, e proprio per questo motivo non stupisce che già nelle prime bozze del DL Sostegno sia inclusa una proroga dell'indennità di disoccupazione per altre due mensilità.​


Andiamo a vedere quelli che saranno i dettagli della proroga della NASpI e le date del pagamento per Marzo 2021.

NASpI proroga col DL Sostegno

Anche se il DL Sostegno è ancora in fase di bozza, nell'articolo 12 inerente ala sezione lavoro e welfare viene riportata una "Proroga NASpI due mesi" per far fronte al perdurare della crisi economica.

La proroga per Covid sarà quasi certamente automatica per chi ha già ricevuto delle mensilità in precedenza, e non ha visto cambiamenti nella propria situazione lavorativa.

L'importo che spetta per le due nuove mensilità sarà pari all'importo erogato nell'ultima mensilità ricevuta prima della proroga.

Col DL Sostegno si dovrebbe vedere la proroga del Reddito di Emergenza per quattro nuove mensilità, da gennaio a aprile 2021, e uno stanziamento di 1 miliardo di euro di fondi per il Reddito di Cittadinanza.

Decreto Sostegno

Non è ancora chiaro se la proroga NASpI spetterà a tutti i lavoratori, oppure se sarà estesa solamente a chi ha percepito l'indennità mensile di disoccupazione a dicembre 2020 e gennaio 2021.

NASpI pagamento marzo 2021

Per la NASpI è previsto il pagamento di marzo 2021 nel periodo tra lunedì 8 marzo e giovedì 11 marzo 2021. Le date del pagamento variano in base a quando è stata presentata la domanda per l'indennità di disoccupazione.

Prolungamento NASpI

Di norma la durata nella NASpI viene determinata in base alla storia contributiva del lavoratore, e non può superare le 24 mensilità.

Viene infatti erogata per un numero di settimane pari alla metà delle settimane contributive negli ultimi quattro anni lavorativi.

La crisi economica causata dall'emergenza sanitaria del covid ha ridotto le opportunità di lavoro, facendo di conseguenza aumentare il numero dei disoccupati e di chi ha perso involontariamente proprio il lavoro.

Questa, e altre misure a sostegno del reddito sono quindi indispensabili per le tante famiglie in difficoltà, quindi è facile capire il perché del prolungamento della NASpI per altre due mensilità.


Generic placeholder image
Manuel Marchetti

Co-fondatore di denaro.it e appassionato di musica, libri e anime. Vede il progetto come una possibilità di cimentarsi in qualcosa di diverso da quello fatto fino ad oggi per capire meglio il mondo e la società contemporanea.