Reddito di Cittadinanza: ecco le date di marzo 2021 del RdC

Reddito di Cittadinanza: ecco le date di pagamento per marzo 2021 per i percettori che hanno fatto domanda del RdC e che hanno aggiornato il proprio ISEE.
Reddito di Cittadinanza: ecco le date di marzo 2021 del RdC
Reddito di Cittadinanza: ecco le date di pagamento per marzo 2021 per i percettori che hanno fatto domanda del RdC e che hanno aggiornato il proprio ISEE.


Anche per marzo 2021 il pagamento del reddito di cittadinanza dovrebbe verificarsi in anticipo com'è accaduto nei mesi precedenti. 

Le date di grande interesse per i percettori del RdC sono quelle comprese tra lunedì 15 marzo 2021 e venerdì 26 marzo 2021.


Andiamo a vedere le date per l'erogazione del Reddito di Cittadinanza per chi aspetta la prima ricarica, ma anche per chi ha già percepito il RdC nei mesi precedenti.

Reddito di Cittadinanza: per chi riceve la prima ricarica

Da lunedì 15 marzo 2021 verrà accreditata la prima rata del RdC a chi spetta il sussidio per la prima volta, o a chi ha diritto all'accredito dopo il rinnovo e ha aggiornato il proprio ISEE.

Le famiglie in difficoltà economica che non arrivano a fine mese fanno davvero conto sulla pensione di cittadinanza, e quindi non dovrebbero esserci grossi ritardi.

Col DL Sostegno si dovrebbe vedere la proroga del Reddito di Emergenza per quattro nuove mensilità, da gennaio a aprile 2021, e uno stanziamento di 1 miliardo di euro di fondi per il Reddito di Cittadinanza.

Decreto Sostegno

Reddito di Cittadinanza: per chi ha già ricevuto il sussidio

I percettori del RdC che hanno già ricevuto delle mensilità vedranno arrivare la ricarica di marzo a partire da venerdì 26 marzo 2021.

La data per il pagamento della rata ordinaria del RdC resta quindi in linea con quello già visto nei primi mesi del 2021 e dello scorso anno.

Reddito di Cittadinanza: date della doppia ricarica

Chi non ha aggiornato il proprio ISEE entro il 31 gennaio, e di conseguenza non ha ricevuto il RdC a febbraio, avrà diritto a una doppia mensilità a marzo se ha aggiornato l'ISEE.

Per avere diritto alla doppia ricarica si dovrà aver inviato un ISEE 2021 all'INPS e aver ricevuto la conferma di avere ancora diritto al RdC dall'INPS dopo le opportune verifiche.

La doppia ricarica del RdC avverrà in due pagamenti distinti:

  • entro il 15 marzo si riceverà la ricarica per il mese di febbraio
  • da sabato 26 marzo, o forse prima, si riceverà la mensilità di marzo

Chi non ha diritto al Reddito di Cittadinanza a Marzo?

I percettori di RdC che hanno terminato le 18 mensilità a febbraio non riceveranno nessun pagamento a marzo. Possono presentare una nuova domanda di rinnovo per il RdC e, in caso di esito positivo, ricominceranno a ricevere il RdC a partire da aprile 2021.

Chi non ha ancora rinnovato l'ISEE 2021 entro fine gennaio non percepirà il RdC finché non lo rinnoverà.


Generic placeholder image
Manuel Marchetti

Co-fondatore di denaro.it e appassionato di musica, libri e anime. Vede il progetto come una possibilità di cimentarsi in qualcosa di diverso da quello fatto fino ad oggi per capire meglio il mondo e la società contemporanea.