Bonus INPS figli studenti: 2.000 euro dal 27 gennaio 2021

Bonus INPS studenti, 2.000 euro dal 27 gennaio 2021 agli studenti iscritti all'università nell'anno accademico 2018/2019. Fino a 2.000 euro come incentivo.
Bonus INPS figli studenti: 2.000 euro dal 27 gennaio 2021
Bonus INPS studenti, 2.000 euro dal 27 gennaio 2021 agli studenti iscritti all'università nell'anno accademico 2018/2019. Fino a 2.000 euro come incentivo.


Bonus INPS studenti, fino a 2.000 euro in borse di studio per l'anno accademico 2018 / 2019.
Il nuovo bando dell'INPS con questo bonus studenti dal 27 gennaio 2021 permetterà agli universitari, e non solo, di ottenere un incentivo agli studi del valore massimo di 2.000 euro, indipendentemente dal reddito ISEE del nucleo familiare di appartenenza.


Bonus INPS Studenti: quanto spetta?

Il Bonus INPS per gli studenti è un contributo, erogato con un assegno per un importo massimo di 2.000 euro. Spetta agli studenti che hanno frequentato:

  • Università italiane
  • Accademie Belle Arti
  • Conservatori
  • Istituti musicali

Per gli iscritti ai corsi Post Laurea il bonus potrà avere un importo massimo di 1.000 euro.

Bonus INPS Studenti: come fare domanda

È possibile fare domanda per il Bonus INPS studenti dal 27 gennaio 2021 al 1 marzo 2021.

Per presentare la domanda, e richiedere il Bonus INPS per figli studenti di 2.000 euro, è possibile contattare il Numero Verde INPS chiamando il 803 164 (gratuito per telefoni fissi), o il 06 164164 (a pagamento in base al proprio piano tariffario per i telefoni cellulari).

Gli operatori INPS forniranno ai candidati tutte le informazioni necessarie per presentare la domanda.

Una volta ricevute le informazioni si potrà inoltrare la domanda accedendo alla piattaforma online realizzata dall'Istituto di previdenza, utilizzando il proprio SPID personale.
Si può trovare la scheda informativa del bando inserendo nel motore di ricerca del Sito INPS il termine "Borse di studio universitarie".

Va prestata particolare attenzione all'inserimento del conto corrente su cui si riceverà il pagamento del bonus.
Devono essere inserite le coordinate bancarie di un conto corrente abilitato alla ricezione di bonifici bancari da parte delle Pubbliche Amministrazioni. Gli Iban dei libretti postali non sono validi.

È possibile effettuare la domanda per questo bonus esclusivamente online, sul sito dell'INPS.
Al termine dell'inserimento verrà rilasciata una ricevuta da parter dell'INPS.

Bonus INPS Studenti: Requisiti

I requisiti per avere diritto all'incentivo dell'INPS sono i seguenti:

  • non avere più di 32 anni d'età al 1 marzo 2021, la data di scadenza del bando
  • non aver beneficiato di contributi per gli studenti, nazionali o regionali,
    per un valore superiore al 50 % dell’importo della borsa di studio messa a concorso
  • non aver vinto il Bando INPS “Collegi Universitari” per l’anno accademico 2018/2019
  • aver conseguito tutti i crediti per l’anno accademico 2018/2019

Un altro requisito, per chi vuole richiedere il bonus, è quello di aver avuto una media ponderata minima di 24 su 30. Per gli iscritti ai corsi Post Laurea è richiesta una valutazione non inferiore a 92 su 110.

Bonus INPS Studenti: Graduatoria per il bando

Gli studenti concorrenti al bando, che soddisfano i requisiti, saranno classificati secondo una graduatoria stilata sommando due fattori:

  • la valutazione scolastica dell'anno accademico
  • il valore dell'ISEE del nucleo familiare di appartenenza

Il punteggio corrispondente alla classe di indicatore ISEE viene così indicato:

Certificazione ISEEPunteggio
fino a 8.000 euro14 punti
da 8.000 euro a 16.000 euro11 punti
da 16.000 euro a 24.000 euro9 punti
da 24.000 euro a 32.000 euro6 punti
da 32.000 euro a 40.000 euro4 punti
oltre 40.000 euro2 punti


Generic placeholder image
Manuel Marchetti

Co-fondatore di denaro.it e appassionato di musica, libri e anime. Vede il progetto come una possibilità di cimentarsi in qualcosa di diverso da quello fatto fino ad oggi per capire meglio il mondo e la società contemporanea.