Migliore app autovelox: come Coyote evita multe con l’autovelox

Le migliori app per autovelox come Coyote, Waze, Radarbot e Autovelox Fissi e Mobili ti aiutano ad evitare salate multe. Scopriamo quale è la migliore e perché.
Migliore app autovelox: come Coyote evita multe con l’autovelox
Le migliori app per autovelox come Coyote, Waze, Radarbot e Autovelox Fissi e Mobili ti aiutano ad evitare salate multe. Scopriamo quale è la migliore e perché.




Le app autovelox sono delle applicazioni in grado di aiutare chi si trova alla guida di una automobile. Grazie a una serie di segnalazioni da parte degli utenti e ad un database costantemente aggiornate è possibile avere a propria disposizione l’elenco degli autovelox fissi e mobili. Grazie a queste applicazioni si potrà sapere in precedenza dove sono installate queste apparecchiature per controllare la velocitò delle automobili ed evitare multe molto salate.

L’autovelox è una apparecchiatura inventata non per dare multe, ma per aiutare le persone indisciplinate a rispettare i limiti di velocità presenti su una determinata strada. Questa azione, porta a ridurre il numero di incidenti dovuti all’alta velocità e di conseguenza alle sanzioni collegate a questa effrazione del Codice della Strada.

Identificare un autovelox, prima di essere immortalati dalla sua macchina fotografica, non è sempre un’azione semplice. In particolare se si guida di notte o durante una giornata di pioggia. Proprio per questo motivo, è bene avere il migliore autovelox gratis per Android o iOS.

Migliore app per rivelate gli autovelox?

Se vuoi trovare una delle migliori applicazioni per individuare gli autovelox, sugli store ufficiali di Apple e di Android sono presenti una vasta selezione di proposte. Se non vuoi perdere tempo e/o cercare quali sono le caratteristiche di ogni applicazione, continua a leggere questa comparazione tra le migliori app con navigatore e autovelox e sceglie quella più adatta alle tue necessità.

Coyote (Android/iOS)

Coyote si può posizionare come una delle prime, se non la prima, applicazione a informare gli utenti della presenza di un autovelox sulle strade. I suoi dati, sempre aggiornati in tempo reale grazie al supporto di una nutrita community di utenti in ogni nazione Europea, permettono di non avere brutte sorprese mentre si è in viaggio.

Oltre a fornire una tipologia di allerta dedicata agli autovelox, Coyote offre una serie di informazioni per guidare in sicurezza ed evitare le strade con troppo traffico. Sicuramente due funzionalità che possono portare a risparmiare tempo e soldi durante ogni tipologia di viaggio. Le mappe – così come le indicazioni - della applicazione di Coyote sono disponibili per le strade italiane e di tutta Europa.

L’applicazione di Coyote viene offerta gratuitamente per 30 giorni. Al termine di questa prova sarà necessario completare la procedura di acquisto di un abbonamento. Sono disponibili abbonamenti mensili o della durata di un anno. Nel caso si scelga di acquistare l’abbonamento per un anno, si potrà ricevere uno sconto al momento della sottoscrizione.

Radarbot (Android/iOS)

Una tra le tante applicazioni sviluppate con lo scopo di fornire all’utente un navigatore con rivelatore di autovelox tra quelle presenti in internet è sicuramente Radarbot. Si tratta di una applicazione gratuita per dispositivi Android e iPhone, ma che può essere trasformata nella sua versione Pro al costo di pochi Euro. Tra le funzionalità più interessanti della versione a pagamento, troviamo la rimozione dei fastidiosi banner pubblicitari del circuito Adsense.

Le caratteristiche di Radarbot sono le classiche di ogni app per autovelox sull’autostrada o tangenziali. Non presenta va ntaggi dal punto di vista della sicurezza stradale o del traffico come Coyote. La differenza principale tra la versione gratuita e quella a pagamento, è proprio la rimozione delle pubblicità. Utile, ma non porta dei reali vantaggi al guidatore.

Autovelox Fissi e Mobili (Android/iOS)

Applicazione sviluppata in Italia, Autovelox fissi e mobili è stata creata con lo scopo di permettervi di identificare la posizione degli autovelox fissi o delle postazioni mobili presenti sulle strade urbane e extraurbane in Italia e in altre 30 nazioni. Anche in questo caso esiste sia la versione per Android che iOs. Offre la segnalazione anche di telecamere, tutor e di posti di blocco se indicati dalla community.

Anche in questo caso è possibile passare a una versione premium di Autovelox fissi e mobili dal costo di qualche Euro per la rimozione dei banner pubblicitari. Per rendere l’applicazione più precisa possibile, è sempre possibile segnalare la variazione di posizione degli autovelox fissi o l’installazione di nuovi misuratori di velocità.

Google Maps (Android/iOS/iPadOS)

Google Maps è una delle applicazioni più note di Google (azienda che ora ha cambiato il suo nome in Alphabet Inc.). Offre la possibilità sia da desktop che da applicazione per Android e iOS di utilizzare le sue mappe per orientarsi verso la propria destinazione. Oltre a fornire un utile servizio di navigazione, permette anche di vedere quale è la posizione degli autovelox fissi e di segnalare quelli nuovi o mobili.

Google Maps è senza ombra di dubbio uno dei sistemi più utili e facili da utilizzare per la visualizzazione della posizione degli autovelox, degli incidenti e dei rallentamenti sulle strade. Non esiste una versione premium, quindi è totalmente gratuito per tutti.

Waze (Android/iOS/iPadOS)

Tra i competitor maggiori di Google Maps non si può citare Waze. Applicazione ideale per ottenere indicazioni per la navigazione stradale, ma che tra le sue caratteristiche offre anche la possibilità di vedere informazioni sul traffico e sulla presenza di autovelox mobili o fissi.

Anche in questo caso, sono gli utenti a inviare le segnalazioni che indicano la posizione di un autovelox. Fattore che permette al database di Waze di essere sempre aggiornato con ogni variazione sulle principali e minori strade.


Claudio Marchetti, autore
Claudio Marchetti

Imprenditore nel settore dell'editoria digitale, è co-fondatore del progetto denaro.it. Appassionato di comunicazione e ottimizzazione per i motori di ricerca. Lo sviluppo di denaro.it è stato dettato da una sfida personale nell'andare a creare un nuovo progetto editoriale nel panorama italiano.