Oro 750: valore dell'oro 750 carati e purezza

Oro 750 cosa significa? Qual'è il significato di questa sigla che è possibile trovare sui gioielli d'oro? Scopriamo l'indicatore di purezza 750 oro.
Oro 750: valore dell'oro 750 carati e purezza
Oro 750 cosa significa? Qual'è il significato di questa sigla che è possibile trovare sui gioielli d'oro? Scopriamo l'indicatore di purezza 750 oro.


Cosa significa oro 750 carati? Osservando attentamente alcuni oggetti d'oro, magari con una lente d'ingrandimento, vi sarà capitato di notare la scritta 750. Perché è così importante capire il significato di questa dicitura sui gioielli d'oro? Per essere chiari, ciò che si può dire di questo tipo di lega metallica legata a un oggetto è che indica il tipo di metallo. La dicitura 750 indica il livello di purezza.

L'oro 750, chiamato anche oro 750/1000, oro 18 carati o oro al 75%, contiene anche materiali leganti, come il rame o lo zinco, che lo rendono più facile da lavorare mentre si modella e si taglia. Quindi, se vedete qualcosa contrassegnato come "750", significa che il 75% è costituito da oro puro e il 25% ad altri leganti standard.



Molte persone che non appartengono al settore dei gioiellieri credono erroneamente che un pezzo d'oro puro al 100% non contenga altre sostanze e non sono a conoscenza di queste considerazioni.

L'oro è un metallo prezioso e può essere trasformato in gioielli aggiungendovi altri metalli. La purezza dell'oro si misura in carati, la dicitura 24 carati indica per l'appunto che stiamo parlando di oro puro.

L'oro puro non esiste nel campo della gioielleria perché non sarebbe possibile avere un oggetto solido tra le mani. Inoltre, durante la lavorazione l'oro finirebbe per deformarsi. Ecco perché l'oro puro deve necessariamente essere legato con altri metalli. Questi elementi servono quindi ad aumentare la consistenza e la stabilità della massa che altrimenti non potrebbe essere sufficientemente solida da sola.

Oro 750 valore

Proprio come i metalli preziosi, l'oro 750 ha un prezzo di mercato che è caratterizzato dalla stabilità e può essere considerato dalla maggior parte degli investitori come uno dei perfetti beni rifugio. Anche di fronte a scenari di crisi economica e svalutazione, utilizzare l'oro per uscire da situazioni complesse è più che possibile.

In caso di crisi economica o di svalutazione, usare oro 750 come moneta di scambio può essere più che una possibilità.

Utilizzo dell'oro 750 Carati

Come abbiamo visto è impossibile utilizzare l'oro puro in gioielleria, e per questo c'è bisogno di materiali leganti. La tecnica si è evoluta col tempo, e il livello di modellabilità è decisamente aumentato grazie all'aggiunta di una parte metallica, in questo caso il 25%. Questo garantisce la flessibilità nella realizzazione di oggetti fini che sono fatti di oro 750 carati con una brillantezza e una luminosità che è caratterizzata da una miriade di sfumature.

Le leghe, che sono composte da diversi metalli, garantiscono un'eccellente durata nel tempo agli oggetti in oro 750. Questo vale anche per gli oggetti vecchi di anni; continueranno a mantenere le loro proprietà nonostante l'uso ripetuto e gli ambienti ad alta umidità.