RCA: il risparmio passa per le assicurazioni on line auto

L’RCA o Responsabilità Civile è obbligatoria in Italia dagli anni 70 e riguarda attualmente tutti i veicoli idonei alla circolazione su strada, compresi quelli inutilizzati che occupano il suolo pubblico.
RCA: il risparmio passa per le assicurazioni on line auto
L’RCA o Responsabilità Civile è obbligatoria in Italia dagli anni 70 e riguarda attualmente tutti i veicoli idonei alla circolazione su strada, compresi quelli inutilizzati che occupano il suolo pubblico.




Si tratta quindi di una spesa fissa per tutti gli automobilisti, motivo per cui la tendenza degli italiani è quella di ricercare un prodotto che vada a impattare il meno possibile sul budget familiare.

A questo proposito, sempre più spesso l’attenzione degli utenti si rivolge alle polizze online, proposte che presentano costi piuttosto competitivi, grazie al fatto che le compagnie attive sul web hanno meno spese da coprire rispetto alle realtà tradizionali con filiali fisiche.

Per individuare le proposte più convenienti per le proprie necessità, è possibile affidarsi a portali di comparazione come 6sicuro.it, che permette di mettere a confronto le assicurazioni per auto on line delle migliori realtà del settore in pochi click, grazie a un servizio intuitivo del tutto gratuito.

Assicurazioni on line auto: quali fattori valutare in fase di scelta?

Un portale di comparazione permette di beneficiare di una visione d'insieme sul mercato, consentendo di fare una scelta davvero oculata in modo anche piuttosto rapido.

Ovviamente, inserire il maggior numero di informazioni possibili permette di ottenere preventivi il più possibile dettagliati e in linea con la propria specifica situazione. La tipologia di automobile è di certo la prima, grande discriminante, soprattutto in termini di potenza e allestimento, nonché di alimentazione (benzina, diesel o ibrida).

Saranno determinanti anche tutti gli elementi che identificano il proprietario della polizza e della vettura: se, ad esempio, in famiglia ci sono più persone che si metteranno alla guida e alcune di esse hanno preso la patente da poco, si può valutare l'inserimento in una classe di merito più bassa secondo la Legge Bersani, o comunque l'intestazione dell'assicurazione principale a chi abbia maggiore esperienza. Il fattore di rischio con guidatori inesperti verrà comunque calcolato in fase di elaborazione.

Da prendere in considerazione saranno anche il tipo di antifurto e di ricovero del mezzo: un'auto parcheggiata in strada e con semplice antifurto meccanico viene spesso considerata più a rischio rispetto a una con satellitare e garage coperto. In altri casi, a rendere più conveniente una compagnia piuttosto che un'altra sarà invece la formula di pagamento: se effettuato online o appoggiato su carta di credito, può portare a sconti dedicati. Infine, l'uso del mezzo al solo scopo lavorativo e quindi meno intensivo potrà ugualmente essere determinante rispetto a quello nel quale si aggiunge anche il tempo libero.

Assicurazioni auto on line: dal massimale alle garanzie accessorie

La convenienza del premio di un’assicurazione auto online va sempre valutato sotto ogni punto di vista, tenendo conto anche di aspetti come il massimale così come dell’eventuale presenza della franchigia.

Quest’ultima è rappresentata da una cifra minima che il contraente dovrà corrispondere prima che l'assicurazione intervenga con la parte eccedente del risarcimento. Si tratta di una formula particolarmente indicata laddove la guida sia esperta e i fattori di rischio nella propria città davvero minimi.

La stessa attenzione va rivolta alle coperture accessorie, che si possono aggiungere di volta in volta andando a rimodulare il premio finale, che può essere comparato con quello delle altre compagnie.

La Polizza cristalli o la Atti vandalici diventano auspicabili laddove il veicolo sia ricoverato in una strada cittadina poco illuminata, mentre la Eventi naturali si valuta a latitudini dove grandinate e neve, nonché forti venti o altri eventi estremi, siano frequenti.

La Kasko e la mini-Kasko si applicano qualora si desideri ottenere un risarcimento anche se si è responsabili del sinistro. Sono stipulate soprattutto laddove il veicolo sia nuovo ed esclusivo o il guidatore abbia poca esperienza.


Claudio Marchetti, autore
Claudio Marchetti

Imprenditore nel settore dell'editoria digitale, è co-fondatore del progetto denaro.it. Appassionato di comunicazione e ottimizzazione per i motori di ricerca. Lo sviluppo di denaro.it è stato dettato da una sfida personale nell'andare a creare un nuovo progetto editoriale nel panorama italiano.