Reddito di Cittadinanza: affitto, condominio e spazzatura

Reddito di Cittadinanza: è obbligatorio pagare l'affitto con il reddito di cittadinanza? Se è in nero? Tutto sulle spese del condominio, spazzatura e rifiuti.
Reddito di Cittadinanza: affitto, condominio e spazzatura
Reddito di Cittadinanza: è obbligatorio pagare l'affitto con il reddito di cittadinanza? Se è in nero? Tutto sulle spese del condominio, spazzatura e rifiuti.


Reddito di Cittadinanza e le domande a cui non è facile trovare una risposta: è obbligatorio pagare l'affitto con il reddito di cittadinanza? Cosa succede quando si paga l'affitto in nero? È possibile utilizzare il Reddito di Cittadinanza per pagare le spese del condominio, la spazzatura o l'F24 della tassa dei rifiuti?

A chi spetta il Reddito di Cittadinanza può capitare di avere delle domande sulle spese consentite col RdC, a volte ancor prima di inoltrare la domanda per richiedere il sussidio di cittadinanza.

È possibile trovare molte informazioni sul sito dell'INPS, ma, a volte, le informazioni presenti non sono di facile comprensione per il linguaggio utilizzato.


Cercheremo di darvi un piccolo aiuto con alcune semplici informazioni sul RdC.

È obbligatorio pagare l'affitto con il reddito di cittadinanza se si riceve la quota B?

È obbligatorio pagare l'affitto con il reddito di cittadinanza? No, pagare l'affitto con la carta RdC è una possibilità che ha il nucleo familiare, non un obbligo.
Chi riceve il Bonus affitto del Reddito di Cittadinanza può scegliere di pagare l'affitto anche per mezzo di un accredito sul conto corrente del locatore.

Ricordiamo che chi è in affitto ha diritto alla quota B del reddito fino a un valore massimo di 360 euro annui (280 euro mensili).

Bonifico affitto reddito di cittadinanza

Effettuare un bonifico per pagare l'affitto col Reddito di Cittadinanza è molto semplice. È sufficiente andare in uno sportello di Poste Italiane e chiedere di effettuare un bonifico con la carta RdC per pagare il canone di locazione.

Reddito di cittadinanza e affitto in nero

Cosa succede a chi percepisce il Reddito di Cittadinanza e paga l'affitto in nero? Usare il Bonus affitto del RdC per spese diverse dal pagare l'affitto della propria abitazione, comporterà quasi sicuramente la perdita, o la riduzione, del sussidio di cittadinanza.

Questo perché le entrate del canone di locazione comporteranno un aumento dell'ISEE e la conseguente perdita dei requisiti per il RdC.

In caso l’affittuario non paghi l'affitto al locatore quest'ultimo può chiedere il pignoramento delle somme dovute per morosità; anche se, per il momento, il pignoramento del RdC è previsto solo per inadempienze nei confronti del Fisco, o per la corresponsione degli alimenti.

Si può pagare il condominio con il reddito di cittadinanza

Le spese inerenti il condominio non si possono pagare con il Reddito di Cittadinanza, a differenza di quello che succede con il canone di locazione. Questo perché questa spesa non rientra in quelle ammesse per il RdC.

Comunque, è possibile utilizzare i contanti che si possono prelevare dalla carta RdC per il pagamento delle spese condominiali, senza correre il rischio di perdere il sussidio.

Si può pagare la spazzatura con il reddito di cittadinanza

Con l'importo presente sulla tessera del Reddito di Cittadinanza si può pagare la spazzatura. Il RdC è un sussidio nato proprio per permettere alle famiglie in difficoltà di poter pagare le spese destinate a soddisfare le necessità primarie, tra cui rientra la spazzatura sotto forma di TARI, la TAssa sui RIfiuti.

I nuclei familiari con un reddito ISEE basso possono comunque chiedere l'esenzione del pagamento della TARI. grazie al Bonus Tari 2021 introdotto dalla Legge di Bilancio. Si presenta la domanda direttamente al proprio Comune di residenza.

Pagare tassa rifiuti con reddito di cittadinanza

È possibile utilizzare il sussidio di cittadinanza per pagare l'F24 della tassa rifiuti (TASI) con la carta del RdC, ma per poterlo fare probabilmente sarà necessario recarsi in un ufficio postale e chiedere l'assistenza di un addetto allo sportello postale.


Generic placeholder image
Manuel Marchetti

Co-fondatore di denaro.it e appassionato di musica, libri e anime. Vede il progetto come una possibilità di cimentarsi in qualcosa di diverso da quello fatto fino ad oggi per capire meglio il mondo e la società contemporanea.