Co-fondatore di Sony

Akio Morita

Akio Morita è stato un uomo d’affari che è diventato noto per essere stato il co-fondatore di Sony. Con una visione chiara e coincisa, si è prodigato nella creazione di Sony Corporation negli Stati Uniti d’America.
  • Akio Morita

Indice dell'articolo


Akio Morita è stato un uomo d’affari che è diventato noto per essere stato il co-fondatore di Sony. Con una visione chiara e coincisa, si è prodigato nella creazione di Sony Corporation negli Stati Uniti d’America

Akio Morita è nato il 26 gennaio 1921 a Nagoya, in Giappone. Come fratello maggiore nella sua famiglia, è stato cresciuto nel rilevare l’azienda di famiglia. Tuttavia, Morita ha iniziato ad interessarsi di fisica e matematica.

Si è laureato all’Università Imperiale di Osaka nel 1944, dopo di che è entrato nella Martina Imperiale Giapponese e ha prestato servizio militare nella seconda guerra mondiale. Qui ha incontrato il suo futuro socio d’affari Masaru Ibuka. Al suo ritorno dalla guerra, Morita ha accettato l’offerta fattogli dal Tokyo Institue of Technology per entrare a fare parte della facoltà.

Nel 1946 Morita e Ibuka fondano la Tokyo Tsushin Kogyo K.K.. L’azienda era composta da venti dipendenti e un capitale iniziale di 190.000 yen. I primi prodotti realizzati sono stati un registratore a nastro magnetico, una radio tascabile completamente transistorizzata e molti altri prodotti innovativi.

Nel 1960 Akio Morita ha lanciato l’azienda negli Stati Uniti e l’ha rinomata “Sony”. Nello stesso anno, ha prodotto la prima televisione a transistor. Nel 1973, la Sony ha ricevuto un Emmy Award per aver creato la tecnologia dei televisori Trinitron. In pochi anni, seguirono l’home video recorder, il formato VHS e poi il Walkman, il primo lettore musicale portatile al mondo.

Nel 1984 uscì la serie Discman. Sony Corporation of America è stata la prima società giapponese ad essere quotata alla Borsa di Ney York. Insieme ai suoi rapporti con Sony, le sue altre affiliazioni includono la vicepresidenza della Japan Business Federation e l’appartenenza al Gruppo per le relazioni economiche tra Giappone e Stati Uniti.

Morita è il terzo giapponese ad essere presidente della Commissione Trilaterale.

La maggior parte del successo della Sony è attribuibile a Morita. Con le sue idee innovative e il suo pensiero creativo, ha prodotto una serie di nuovi stili di vita e di culture con il Walkman e il videoregistratore. Al momento della loro messa sul mercato, le idee sono state innovative all’epoca.

Nel 1966 Morita ha scritto un libro intitolato “Never Mind School”, basato sulle risorse umane. Il suo punto di vista era incentrato sul fatto che il pensiero che le scuole non sono importanti per insegnare un lavoro, stava diventando una credenza popolare nel Giappone moderno. Era molto desideroso di diversificare le operazioni dell’azienda verso altre nicchie al di fuori dall’elettronica.

Presa questa decisione, si è trasferito nel settore della musica e ha quindi fondato la CBS/Sony Group Inc. Nel 1979 si sono diversificati nell’area finanziaria fondando la Sony Prudential Life Insurance Co. Ltd e la Columbia Pictures Entertainment Inc.

Morita, ha ricevuto diversi premi per i suoi straordinari risultati. Nel 1982 ha ricevuto la medaglia Albert Medal dalla Royal Society of Arts del Regno Unito. Nel 1984 ha ricevuto la Legione d’Onore e nel 1991 l’Imperatore del Giappone gli ha conferito la prima Classe dell’Ordine del Sacro Tesoro. Nel 1987 l’Università di Manitoba ha conferito a Morita il Premio Internazionale come Imprenditore che si è Distinto.

Nel 1993 gli è stato conferito il Cavalierato britannico onorario. Dopo la sua morte, gli è stato riconosciuto il Gran Cordone dell’Ordine del Sol Levante.

Ha lasciato la presidenza della Sony il 25 novembre 1994. Morita è morto a causa di una polmonite nell’ottobre del 1999.

Quando è morto Akio Morita?

Akio Morita è morto il 3 ottobre 1999.


© Realizzato da IT03840860237.
Back to Top